POESIA, SOTTO FORMA DI DUBBIO

Relatos de la pasión. Ideología del relato

 

Román Reyes


‘Nazione’ e ‘cultura sono due nozioni che devono disgiungersi, anche se una secolare abitudine le mescola dentro di noi. (..) La storia non coincide con quella di una nazione. La storia è una storia di cultura… Ma chi sto convincendo?. Forse anche, in parte, me stesso, perché anch’io sono in parte, in una parte profonda, un abitante di Fasana, che qui ha avuto nove anni, e ha fatto esperienza di un altra vita, di un’antica vita

(Pier Paolo Pasolini)

©euromededitions.eu
EMUI_EuroMedUniversity

«Román Reyes, il regista di questo film, è nato nel 10 novembre 1943, a pochi metri dalla Ermita de Fataga, popolo di agricoltori e contadini di Gran Canaria (Spagna). Con il suo battesimo si apre il corrispondente libro della parrocchia. Questa è la prima avventura cinematografica di un trasgressore, poeta e filosofo pazzo, come si definiscono».

(Crediti di cortometraggio Pier Paolo Pasolini: Lingua scritta della realtà)

vimeo.com/pierpaolopasolini





Del contexto en el que ahora hago público textos no publicados (parole dimenticati),  es obvio que, perteneciendo en su origen a (mi particular) «la meglio gioventù», son las huellas de mi amor por el pasado. Mi particular (ahora también) «nuova gioventú», es decir, mi Poesia sotto forma di dubbio. Relatos de la pasión.Ideología del relato, es la tercera parte de una trilogía pasoliniana: Leer poesía, hablar imagen. Lingua scritta della realtà, Plaza y Valdés, Madrid 2017: y Diario de un provocador. Dov'è andato ora Pier Paolo Pasolini?, Huerga y Fierro, Madrid 2017, son, respectivamente las dos primeras partes.

Dal contesto in cui faccio testi pubblici inediti (parole dimenticati), è ovvio che, appartenendo alla sua origine a (mio particolare) «meglio gioventù», sono le tracce del mio amore per il passato. La mia particolare (ora anche) "nuova gioventú", cioè la mia Poesia sotto forma di dubbio. Relatos de la pasión. Ideología del relato, è la terza parte di una trilogia pasoliniana: Leer poesía, hablar imagen. Lingua scritta della realtà, Plaza y Valdés, Madrid 2017: e Diario de un provocador. Dov'è andato ora Pier Paolo Pasolini?, Huerga y Fierro, Madrid 2017, sono rispettivamente le prime due parti.